rossofuoco (rossofuoco) wrote,
rossofuoco
rossofuoco

  • Location:
  • Mood:
  • Music:

Fine del mondo nel 2012. Ora ci credo!




Mentre ho allegramente gioito con i social ed i browser di tutto il pianeta per la vittoria contro il Primo Round con il S.O.P.A., mi rendo conto che fra poco ci sarà l'arrivo della versione italiana.

Che diavolo, il lavoro non si trova, la speranza di fare qualcosa nella vita che ti consenta di non sembrare un cazzone perdigiorno andata, e volete pure vietarmi di passare quelle tot ore su internet a procrastinare? Le uniche ore in cui non viene il panico da "Occristo! Cosa faranno domani,in questo paese da sbirulino?"
Ma porcaccia di quella vacca mannara.

Vado a caricare la mia NerfSpectre in preparazione al Black March
http://www.chiaramicheli.it/leggi-antipirateria-chiuso-megaupload-scatta-il-black-march/

MEMENTO
  1. 30 minuti di silenzio per Megaupload. Non ho mai guardato troppo su Megavideo o scaricato molto da Megaupload, in sostanza, non ci conoscevamo così bene da dire che eravamo amici. Ogni tanto caricavo qualche archivio di foto da condividere, qualche volta mi passava dei giochi e in altri casi mi ha consentito di vedere film oramai rimasti in cassetta, non tradotti e quindi introvabili. Si, non ho sofferto come altri nella rete, ma trovo l'attacco oltraggioso.
  2. Tumbrl, hai combattuto duramente e devi continuare a farlo perchè sei sulla lista dei ricercati.
  3. Twitter, Facebook, usate i vostri potenti mezzi per diffondere le notizie prima che non ci sia più nulla da fare.
  4. LJ, come sempre accogli le mie svarionate, che siano serie o demenziali. Spero che tu ci sia ancora per gli anni a venire. Si, ho degli amici in carne ed ossa, ma tu sei i miei pixel di spazio libero dove non li importuno in maniera vistosa con fregnacce lagnose. E non mi hai mai detto no, hai sempre salvato le mie bozze ogni 5 minuti.
  5. Mozilla, Chrome, lo so che vi odiate, ma fate i bravi e combattete come bravi browser.
  6. Wikipedia...non lo so come facevo a scoprire le cose senza di te. La mia enciclopedia di casa è grande, pesante e divisa in trenta volumi. Condividi il sapere con un click, alla portata di chi ha bisogno e ti sa usare. Se ti prendono, verrò a portarti le arance, sappilo.




*fugge in lacrime stile Jean Claude*
Tags: internet, pipponi mentali, vitaincasinata
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments